Adele, 2013

Oggi torniamo a parlare di icone curvy e lo facciamo chiacchierando un pò di una curvy estremamente amata e apprezzata da molti, non solo per le sue capacità vocali, ma anche per il suo stile, la sua classe, il suo bellissimo viso…

Oggi parliamo di Adele, la curvy cantante britannica che bada alla sostanza. Sostanza che l’ha portata a vincere un Oscar come miglior canzone con Skyfall, nel Febbraio 2013.

Adele agli Oscar 2013

E’ considerata una delle esponenti di spicco del nuovo soul bianco e risulta che abbia venduto, in totale, solo negli Stati Uniti, oltre venti milioni di singoli digitali. La sua musica può piacervi, oppure no, quel che è certo però, è che ci troviamo davanti una professionista, una donna di successo, che ha centrato l’obiettivo!

CONOSCIAMOLA MEGLIO: Adele Laurie Blue Adkins nasce a Londra nel 1988, cresciuta da una madre single, si diploma ed inizia a seguire il suo sogno caricando su MySpace alcuni brani, facendosi subito notare, tanto da arrivare a firmare un contratto discografico con la casa discografica XL Recordings. Nel 2008 esce il suo primo album, che si intitola 19 così come gli anni di Adele al momento di tale pubblicazione, ma il vero successo arriva con il secondo lavoro, dal titolo 21, sulla base della stessa idea ispiratrice del titolo del precedente (l’età anagrafica della cantante in quel momento), nel 2011. Il singolo Someone Like You vince il Platino e diventa il primo singolo del decennio a superare il milione di copie vendute. Numerosi sono i premi e i riconoscimenti.

Purtroppo, nel novembre 2011, Adele è costretta a cancellare tutte le date del tour in America a causa di un problema alle corde vocali, che la costringe ad un’operazione chirurgica. Nel frattempo però, l’album 21 risulta essere il più venduto dell’anno e il più venduto di sempre nel Regno Unito. Nel Febbraio 2012 si aggiudica ben 6 Grammy. Nell’ottobre 2012 Adele viene inoltre scelta per interpretare la canzone portante della colonna sonora del nuovo film su James Bond, Skyfall, che la porterà alla vittoria dell’Oscar, oltre che alla vittoria di altri numerosi premi e riconoscimenti. In fine, come se non bastasse, nell’Ottobre del 2012, la nostra icona dà alla luce il suo primogenito, Angelo James.

Ma oltre a scalare le classifiche, Adele si è imposta anche come icona di stile e Vogue UK le dedica la copertina dell’Ottobre 2011.

Adele su Vogue UK

E nel Marzo 2012, approderà anche alla copertina di Vogue US.

su Vogue US

La cantante britannica ha, in realtà, sempre lottato molto per l’affermazione di sè e della sua figura, curve comprese. E’ una fervente sostenitrice del motto “W le curve!” e del pensiero che amare se stessi significa, in primo luogo, accettarsi. Inoltre c’è da dire che Adele ha un viso e degli occhi a dir poco meravigliosi e che sa come vestirsi, non sbaglia un colpo, è sempre sobria ed elegante.

Successo, talento, stile e curve messe insieme, dunque. Adele ci piace proprio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *