Erano più di dieci anni che andavo in giro con lo stesso costume da bagno… Lo ammetto, è terribile. Tral’altro, rasenta anche il fenomeno paranormale, perchè quando comprai il suddetto costume, viaggiavo intorno alla taglia 50… Il costume è cresciuto con me… dovremmo chiamare il team di Mistero! 😉

Perchè il fatto è che mi piaceva un sacco: il reggiseno copriva dove doveva coprire e scopriva dove doveva scoprire, la mutandina aveva proprio la giusta altezza, nè ascellare, nè inguinale, poi era fucsia ed aveva un disegno floreale fatto di paiettes e brillantini sul petto…

E non che, nel corso di questi dieci anni, io non abbia acquistato altri costumi, ma mi piacevano meno, poi diventavano piccoli la stagione successiva, loro non crescevano con me… Insomma, lui era il mio costume del cuore. Ma ho dovuto dirgli addio.
La scorsa estate mio marito, ad un certo punto, con tutta la nonchalance di questo mondo, mi fa: “Amore, ma lo sai che quando esci dall’acqua con sto costume ti si vede tutto il culo in trasparenza?!“. Orrore. E certo che lo sapevo! Mi piace mostrare in giro le chiappe, ci provo gusto!
Così è morto per sempre il mio costume preferito. Pace all’anima sua.


Ho sempre avuto grande difficoltà nell’acquisto dei costumi da bagno. In primis, credo, per via del mio seno molto prosperoso e quindi molto pesante, per me non va bene un reggiseno qualunque, deve sorreggere, e deve farlo per bene! Poi magari trovi anche il reggiseno giusto, ma la mutandina abbinata è striminzita e tu non puoi certo andare in giro con mezza patata di fuori perchè te la tiri su per coprire i rotolini… voglio dire, la mutanda, o copre un punto, oppure l’altro, non è stata progettata per far sentire una donna a suo agio, dannazione! 😉

Qualche giorno fa, sono andata a farmi un giro per vari, grossi, complessi commerciali, per fare un pò di shopping e si, finalmente ho preso due costumi nuovi! E a poco prezzo!

Perchè, ad esempio, negli shop on line, tipo Asos Curve, i costumi da bagno plus size ci sono e sono pure molto bellini, ma il loro costo si aggira attorno alla quarantina di euro e, comunque, il costume da bagno è un capo delicato, che si deve provare, perchè deve coprire i punti giusti, perchè non si devono intravedere i capezzoli sotto la stoffa, e molto altro…
Io ho trovato una nuova risorsa per la moda mare curvy e plus size! Decathlon! Si, proprio lui, proprio quel grande rivenditore di articoli sportivi da cui spesso si rifugge perchè si crede che lo sport sia riservato ai soli magri, e dunque dentro non ci possa mai essere nulla per noi. E invece no, invece questa catena francese di negozi di articoli sportivi offre capi che arrivano fino alla taglia XL, e la vestibilità è molto ampia, e i prezzi sono ottimi. Io compro spesso da Decathlon: ho delle t-shirt carinissime, che indosso, ad esempio, sopra i jeans, prese proprio qui; qui ho preso le mie attuali scarpe da ginnastica, di marca, pagate pochissimo; qui ho preso le scarpe da trekking prima di partire per gli USA; qui ho preso un paio di ballerine “da passeggio”, cioè con una bella gomma sotto resistente così da poterle portare in viaggio con me; qui ho preso una giacca invernale pesante, per quando ho vissuto a Varsavia; qui ho preso i miei ultimi costumi da bagno!


Forse non tutti lo sanno, ma Decathlon ha anche un sito internet e vende anche on line. In questo modo, sul sito, potreste già farvi un’idea di ciò che può offrirvi!
In particolar modo, parliamo di costumi. Arriva fino alla coppa F, ne ha di tutti i tipi e di diversi modelli, non solo per la piscina, attenzione: c’è tutto un reparto dedicato alla moda mare! Ha anche i bikini personalizzabili e i tankini, oltre che, naturalmente, i costumi interi. Date una bella occhiata, QUI.

SAM_1232 copia
Ho preso anche un bel paio di infradito, semplicissime, che userò per la casa, sapete quanto le ho pagate? Un euro e novantanove! E mio marito le ha prese uguali, però tutte nere.
Per quanto concerne i costumi, ho preso un due pezzi e un intero. Il due pezzi fa parte della moda da piscina, ma era l’unico che mi faceva sentire davvero il seno sostenuto. Ci ho abbinato una semplice mutandina nera dei costumi personalizzabili, perchè la sua mutandina era troppo bassa per i miei gusti e quindi l’ho personalizzato come meglio ho creduto. Ha l’incrocio dietro e questo è un male, perchè poi l’abbronzatura prende quella forma, però è anche vero che l’incrocio conferisce un certo sostegno in più e poi è tipico dei costumi da piscina. Il colore è nero e lo è anche l’intero, ma è assolutamente un caso, semplicemente, di quelli che mi andavano, valutando prezzi e bellezza, sono emersi due costumi neri, ma è stata una casualità.

SAM_1209 copia

SAM_1211 copia

SAM_1212 copia

SAM_1219 copia

L’intero mi piace moltissimo, fa parte della moda mare, ma era un pezzo dell’anno scorso (ce ne sono di molto simili anche nella nuova linea), così, l’ho pagato solo dieci euro, quando il suo prezzo originale superava i trenta. Mi piace tanto perchè fa un effetto snellente, è tutto foderato e fa quasi un effetto contenitivo, ma soft. Inoltre, io ho sempre “litigato” con i costumi interi perchè non sorreggevano per bene il seno, oppure la stoffa tirava troppo sulle tette e, in pratica, si vedeva tutto! Ma questo no, ha una fantastica foderina all’interno, che viene rafforzata proprio nella parte del seno.

SAM_1213 copia

SAM_1214 copia

SAM_1218 copia

SAM_1227 copia

Ma, da Decathlon, troverete molti altri modelli, a seguire una carrellata di ciò che offre al momento.

zoom_01d76aaab01842dfa1a11987a20bd587
Ecco, questo è il costume di cui ho preso solo il pezzo di sopra
zoom_6e92c1862cc048e383904dbf3adcb116
Questa è la variante della nuova collezione del costume intero che ho preso io
zoom_92080ebde32141c587f2b3b561622fca
Culotte dalla linea di costumi personalizzabili, disponibile in vari colori e varie taglie
zoom_9521161525314ca080b08b28f5e196c1
Linea personalizzabile

zoom_6caec3815b024987865b8221965e6f41 zoom_939a731621f74127aefa075d4cd8ae50 zoom_56776ced0fd24eac9f58a0a9c8a95067 zoom_a7d7271ea9cc465a8d8b60f21ee7a8c4 zoom_d32e4545f43a44cca66651a463a81e90 zoom_d475152b546b45ddb4d4335e252971cc zoom_dfcdfb77a4064a1f878a82b1a6889552 zoom_e3561f1ed7e14a8bb4c7987fc2036118 zoom_f6b0eca8f61c40eba6e15c6bcdbafbb6

Che ne pensate? Un giretto vale senza dubbio la pena, senza contare che mio marito ha preso anche dei nuovi occhiali da sole, un pantaloncino e una tuta, e poi ci siamo divertiti un mondo a provare gli skateboard, o gli stivali per l’equitazione, o i tavoli da ping pong, o i sacconi per la boxe… Si, quando andiamo da Decathlon ci trasformiamo in due bambini idioti che toccano tutto!

8 thoughts on “Costumi da Bagno e Compagnia Bella… Decathlon, una risorsa per le tonde da non sottovalutare!

  1. In quest’ultimo anno la Decathlon è stato l’unico luogo dove sono riuscita a trovare qualcosa della mia taglia.Si tristezzza infinia visto i modelli e i colori ma tantè…!Comunque l’anno passato ricordo di aver corteggiato i costumi ma a causa della mia indecisione non sono arrivata a comprarlo perché appunto una volta decisa mi avevano fregato la taglia.Secondo me sono validi e ne vale la pena

    1. Che poi non è solo una questione di bellezza, o di prezzo, sono anche ben fatti, devo riconoscerlo. L’intero che ho preso è di qualità, lo si sente dai materiali e da come è fatto.

  2. Io stavo proprio meditando di comprarmi le ballerine per camminare da decathlon, ormai quelle normali mi fanno proprio male ai piedi e quelle potrebbero essere il compromesso per indossare lo stesso le gonne 😉

    1. In effetti si. E’ vero anche che non sono bellissime da vedere come le ballerine normali, però sostengono e ammortizzano e ci si possono fare veramente i chilometri. Te le consiglio 😉

  3. Ne ho uno anch’io di Decathlon, un due pezzi con fiori tropicali azzurri, ma e’ di 2/3 stagioni fa, mi trovo molto bene, e’ bello e di una comodita’ incredibile.

  4. Non sono i modelli di costumi che mi fanno impazzire al massimo ma di sicuro sembrano meglio di tanti altri costumi… io devo ammettere che non vado più se non ho ferretto almeno, alla fine mi sento più sorretta. Ieri ho fatto un giro costumi anche io, più per farmi un’idea delle offerte che per comprare perché devo dire che ho trovato online quest’anno e anche molto bene e sono finalmente soddisfatta. All’estero si stanno muovendo molto in questo settore per fortuna. Ieri ho provato i costumi della rubino e su di me non mi sono piaciuti (l’ho scritto anche su instagram dove ho pubblicato la foto in camerino) io la mutanda bassa proprio non la sopporto più, anche se è una mutanda bassa plus size, e poi non reggono nulla. La commessa mi ha detto che se facessero la mutanda alta allora le taglie 46 non li comprerebbero (pare non le abbiano informate sulla moda degli ultimi anni haha)… bah! Poi ho visto quelli di kiabi, ma non li ho provati (in negozio avevano solo il nero e più piccolo di taglia) però mentre la mutanda mi piaceva molto, il top non mi dava molto l’idea di reggere particolarmente. Io sono anche refrattaria all’allacciatura sulla nuca soffrendo di cervicale, Infine ho visto H&M dove so che trovo la linea plus, ma tenevano solo gli interi e niente bikini della linea plus. Che triste… uno nero e uno pseudo maculato. Magari una volta faccio un giro da decathlon giusto per farmi un’idea, ma so che molte ci comprano. Io sinceramente a comprare da asos mi trovo bene, al limite rendo e prendo altro, ti dirò che quest’anno il mio amore va ad alcune linee americane, come pensano loro a vestire il fisico plus size… Comunque segnalo anche forever21+ hanno prezzi molto bassi per i costumi per chi non vuole spendere troppo e la spedizione è veloce (bisogna andare sul sito europeo).

    1. Ah, Forever21+ non l’avevo preso in considerazione per i costumi, non lo avevo proprio guardato, ottimo spunto! Mi dispiace per la delusione in merito ai costumi della Rubino, so che aspettavi di provarli, un peccato davvero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *