Eccomi di ritorno, dopo essermi assentata per un bel pò, se non per qualche sporadica comunicazione. Fortunatamente, se mi seguite sui social, lì ho continuato a tenervi compagnia, sono stati più facili e veloci da gestire, mentre qui sul blog non riuscivo proprio a tornare a scrivere. Ma ora, spero, le acque dovrebbero essersi calmate.

E poi mi mancate. Tanto. <3

Quindi oggi ricapitoliamo che vi siete perse, l’ultimo “Diario di una Tonda” è stato quello di Dicembre, direi che ne è passata di acqua sotto ai ponti!
In pratica dobbiamo recuperare tutto il 2016 fino ad oggi.
Sarò breve, don’t worry! 😉

january

Gennaio 2016 non è che me lo ricordi granchè… evidentemente perchè non è successo nulla di particolarmente interessante. Ricordo solo che sono stata male, malissimo, una tonsillite che continuava a tornare, ho fatto tre cicli di antibiotico tra dicembre e gennaio e non ne potevo più…

February

Febbraio 2016 idem, credo che io Marito ci siamo semplicemente barricati in casa a lavorare.

Come avrete letto, grazie alla mia recensione, a Febbraio, ho letto “Io prima di te”, di Jojo Moyers, che ho adorato e odiato, ma che mi ha portato conseguentemente a leggere anche tutti gli altri libri dell’autrice, almeno quelli che sono riuscita a trovare. Fin’ora ho letto: “Uno più Uno, Uguale Due”, “Luna di Miele a Parigi”, “La ragazza che hai lasciato” ed è attualmente in lettura “Innamorarsi in un giorno di pioggia”. Si, quando mi fisso su una cosa non la mollo, avete capito bene. Fin’ora, se vi può interessare, il più bello, sempre secondo classificato dopo “Io prima di te”, è stato “Uno più Uno, Uguale Due”.

march

A Marzo e Aprile 2016 è avvenuta una specie di rinascita con conseguente nuova voglia di fare. Intendo fare qualcosa oltre al lavoro… Perchè ci siamo messi sotto a lavorare come pazzi. E così è nata l’idea di aprire un blog di viaggi. E’ dura, perchè se in Italia siamo ancora in poche a trattare il tema curvy, ci sono invece tantissime risorse a tema viaggi, dunque farsi conoscere, crescere ed avere lettori fissi è molto difficile, e lo sarà almeno nei primi tempi. Ma non devo demordere. Ho in mente grandi cose per MiStoViaggiandoAddosso.it. Oltretutto, iniziando a scrivere di viaggi, mi sono resa conto di quanto, effettivamente, abbiamo viaggiato io e Marito.
Ne sono grata e mi rende orgogliosa. Anche se, ovviamente, fosse per me, viaggerei sempre.

A proposito di lavoro invece, Curvy Love va avanti a gonfie vele e ci sta dando tante soddisfazioni. In questi mesi ho capito che la cosa più difficile di tutte per un imprenditore, è tenere sempre alta la motivazione, perchè quella talvolta vacilla, sia nei momenti belli che in quelli meno belli: è difficile mantenere l’attenzione, l’allerta e la passione sempre attive. Si sa: ci sono giorni si e giorni no. Inoltre, quando le cose vanno male ti dici: “Oddio, non mi caga nessuno, ma che mi spacco il culo a fare?!”, invece quando vanno bene, pensi: “Evviva, va a gonfie vele, quasi quasi vado a farmi un pisolino, tanto posso stare tranquilla…”. E secondo me, a lungo andare, sono queste le cose che ti fregano…

april

Mi sento, in generale, più serena e contenta. Non so bene il perchè, forse sento che sto facendo bene, che è la strada giusta. Sono fiduciosa, ecco. Anche se ho sempre e costantemente paura che le cose, da un momento all’altro, possano ricominciare ad andare male.

In questi mesi poi c’è stato un periodo particolarmente difficile, dovuto al fatto che una persona a me molto vicina è stata di nuovo male, di quel male stronzissimo che quando viene conviene pregare tutti i santi di tutte le religioni conosciute, perchè potrebbe ucciderti. E, in questo caso specifico, era tornato per la seconda volta. Sono stati tempi bui e tesi ma ora pare finita, sembra che tutto si sia risolto per meglio. Ma c’è stata tanta sofferenza. Da parte di tutti noi. E forse anche per questo non scrivevo sul blog, non ne avevo voglia.

Infine, attualmente i miei obiettivi sono:

  • trovare dei bei costumi da bagno da proporvi su Curvy Love, mi sto impegnando  e sbattendo tantissimo ma, già ve lo dico, i bikini taglie forti sembrano impossibili da reperire;
  • godermi la sesta stagione de Il Trono di Spade in santa pace;
  • far crescere, giorno dopo giorno, e con tanto impegno MiStoViaggiandoAddosso.it;
  • ritornare a scrivere regolarmente qui sul blog;
  • trovare il tempo di fare taglio e colore ai capelli, stavo pensando a delle meches bionde… voglio cambiare look, poi mi sembrano molto estive, che dite?!
  • decidere dove trascorrere i pochi giorni che avrò a disposizione per le vacanze… vorrei tanto, ma proprio tanto andare in crociera, ma accipicchia, la crociera, anche se la becchi last minute, anche se è la più “scrausa” e breve, costa un capitale, perchè ci sono dei costi nascosti non indifferenti, quindi non credo la faremo, anche se ho addocchiato la nave Norwegian Jade, di una compagnia americana, che fa il tour delle isole greche, sulla quale avrei proprio voglia di salire;
  • cercare di tornare in me, amarmi ancora di più, risvegliarmi dal torpore dell’inverno e godermi una bella estate.

E voi? Cosa mi raccontate di bello? E’da tanto che non ci sentiamo! Siete ancora lì…?

may

Vi abbraccio.

Stay Tuned on TondaMente Curvy Blog! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *