Sapete che qui, sul mio blog, mi piace molto dare voce anche a voi. E’ bello sapere di non essere sole a combattere certi stereotipi e pregiudizi ed è bello sapere che ci sono tantissime donne – come me, come voi, come noi – che ogni giorno si guardano allo specchio e vedono un’immagine diversa da quella che, canonicamente, la società impone, e che affrontano la giornata, la loro vita, con questa consapevolezza.

E’ bello condividere, e qui entrano in gioco anche i social e il loro ruolo ormai importante e preponderante nelle nostre vite. Spesso, proprio attraverso i social, si può entrare in contatto con persone a noi affini, che hanno gli stessi interessi, ma anche gli stessi problemi, dubbi, insicurezze… Ed è così che ho conosciuto Monica, sui social, e ho scoperto che la battaglia contro i pregiudizi e, soprattutto, contro la solitudine di essere una donna non “perfetta” in questo mondo duro, la si può combattere anche su Facebook. Per questo ho deciso di intervistarla sul blog, perchè penso che lei porti avanti una cosa bella e genuina, che lo faccia senza doppi fini e che abbia aiutato tantissime donne ad entrare in contatto tra di loro, a confrontarsi e, magari, perchè no, ad amarsi un pò di più.

Monica ha quasi 35 anni, è una fotografa di talento, lavora per un studio fotografico in provincia di Varese (Flash Arte), ma soprattutto gestisce da diversi anni ormai il gruppo e la pagina Facebook “Curvy ReLOVEtion”.
Ecco a voi la sua intervista.

1) Come è nata l’idea della Curvy “ReLOVEtion”?

Sono entrata a far parte del gruppo CurvyReLOVEtion circa un paio di anni fa, per puro caso. Era stato creato da una blogger italiana che da tempo era attiva nel mondo del bodypositive e ha destato il mio interesse fin da subito. Nel giro di un anno da 70 iscritte siamo diventate diverse centinaia e il ruolo di admin è passato a me. E’ stato facile gestire il tutto perchè posso dire con orgoglio che tutte le meravigliose donne che ne fanno parte mi hanno aiutata nel mantenere armonia e vivo interesse, offrendo sempre molti spunti ed iniziative. Ad oggi, con le circa 850 iscritte, sono affiancata da altre due veterane con le quali condivido ogni decisione e che sono di fondamentale importanza: Erica Cavaliere e Valentina Trovato, le mie due meravigliose colleghe admin.
CurvyReLOVEtion è un’idea nata in noi come una forte esigenza. E’ il nostro porto sicuro, un luogo dove sentirsi veramente libere di parlare di problematiche legate al nostro aspetto fisico, all’accettazione di sè, al conflitto con la società che ci vorrebbe tutte snelle e che non sempre dà spazio a ciò che realmente siamo, a prescindere dal nostro aspetto. CurvyReLOVEtion è un punto di partenza per rivoluzionare il nostro modo di vivere, ponendo le basi per prenderci cura di ciò che siamo sia mentalmente che fisicamente, per curare il nostro aspetto e soprattutto è un modo per partire dall’amore verso sè stesse come valore e necessità primaria.

2) Che rapporto hai con il tuo corpo?

Il mio corpo… come raccontare una vita fatta di odio, violenza, disgusto, sensazione di sentirsi in un involucro che non ti rappresenti?! Lo posso fare dicendo che OGGI finalmente mi sento di amare questo involucro, di aver accettato, seppur a fatica, i miei kg in più, le mie forme morbide, le mie braccia cicciotte, la mia pancia e i miei fianchi tondeggianti. Ho imparato ad amarmi, dentro e fuori. Ho imparato a guardarmi allo specchio e a sorridere a quella figura riflessa. Ho imparato a VEDERMI per come sono, senza quelle gabbie mentali che mi facevano sentire sbagliata, deforme, inadeguata, brutta.

Monica e la altre admin del gruppo

3) Che consiglio daresti alle ragazze tonde che non si accettano e odiano il proprio corpo?

Il consiglio è tanto semplice quanto difficile da mettere poi in pratica. Posso parlare di me e del lavoro che quotidianamente ho fatto per arrivare ad accettarmi. Ho intrapreso un lungo percorso di crescita, in cui mi sono spogliata di tanti complessi e pregiudizi che fin da ragazzina mi ero fatta cucire addosso da tutti (chi con cattiveria, chi con l’intento di spronarmi al miglioramento). Ho sistemato i cassetti della mia personalità riempiendoli giorno dopo giorno di piccoli gesti d’amore verso me stessa. Il percorso di innamoramento verso il proprio corpo è impervio ma non impraticabile. Iniziate dalle piccole cose, prendetevi cura di voi stesse. Mettete un abito che vi piace, un filo di rossetto. Fate pace con lo specchio. Cominciate a guardarvi bene, non sfuggite all’immagine riflessa.
GUARDATEVI.
Il taglio degli occhi particolare, i capelli morbidi, le labbra disegnate, il seno florido, i fianchi torniti…. Ogni particolare fa parte di ciò che siete e da ogni dettaglio dovete ripartire ad amarvi. A piccoli passi si può fare.

4) Come possiamo partecipare tutte alla tua Curvy “ReLOVEtion”?

La CurvyReLOVEtion è DI tutte noi e IN tutte noi nel momento in cui decidiamo di rivoluzionare il nostro modo di vivere, scegliendo di AMARCI.
Ho scelto di portare avanti questo percorso perché in primo luogo ha aiutato tantissimo me e perché sento che può essere un supporto importante anche per altre donne.
Per chi volesse unirsi a noi abbiamo, oltre al gruppo nel quale si può entrare facendo richiesta con una presentazione via messenger alle admin, la pagina facebook “PLUS & CURVY RELOVETION” https://www.facebook.com/curvyrelovetion/
e il profilo Instagram “Curvyrelovetion”.
Vi aspettiamo. 

E allora, che aspettate?! Unitevi a noi (anche io faccio parte del gruppo!) così potremo incontrarci e confrontarci sui temi che ci stanno più a cuore! 😉

Stay Tuned on TondaMente Curvy Blog 😉

2 thoughts on “Intervista a Monica Burraschini: la sua Curvy ReLOVEtion!

  1. Meravigliosa realtà!!! Brava Monica e grazie Valentina per aver dato spazio all’interno del tuo blog 🙂

    1. Ritenevo doveroso. Frequento il gruppo da tanto, è un bel luogo virtuale, tranquillo e rispettoso, dove trovare appoggio e sostegno e sentirsi libere di essere se stesse 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *