E’ arrivata la stagione del plaid, delle tazze di tè caldo e del piumone sul letto.

Dunque è arrivato anche il momento di rimettere i cosciotti al caldo, dopo averli tenuti liberi per gran parte dell’estate. Sorge dunque il solito dilemma: dove posso comprare i miei nuovi collant plus size?

Ma, soprattutto: come faccio a trovare quello giusto per me, che segua le mie forme, non si strappi, non scenda, non mi pizzichi e mi faccia camminare senza farmi sentire un salame legato?

Ecco dunque una bella guida alla scelta del collant plus size perfetto per noi, in collaborazione con un’azienda italiana che amo molto e che produce collant su misura e personalizzati: Personal Size.

1) MORBIDO e NON COSTRINGENTE

il collant plus size perfetto dovrà risultare morbido, elastico e facile da indossare, ma contemporaneamente non troppo cedevole, affinchè non si afflosci e non si arrotoli creando un effetto davvero antiestetico. E’ fondamentale dunque che i materiali siano di ottima qualità e che siano anche resistenti, nessuna di noi vorrebbe sentire uno strappo mentre sta alzando la gamba per salire le scale! I collant dovranno essere in grado di accompagnarci nelle nostre lunghe giornate di lavoro, abbiamo bisogno di fedeli alleati che non ci tradiscano sul più bello.

2) CON L’ELASTICO CHE NON SI ARROTOLA

il collant plus size perfetto dovrà inoltre avere una vita alta, con un cavallo non troppo basso, in grado di contenere ed abbracciare pancia e fianchi, magari dando anche un minimo di sostegno e modellando nei punti giusti la figura. Spesso, accade che l’elastico in vita, ad un certo punto, cada giù, rovinosamente, arrotolandosi su sè stesso. Questo avviene perchè il collant indossato non è stato studiato per le forme morbide oppure a causa di una taglia sbagliata. Trovo che sia una delle cose più fastidiose di quando si indossa un collant, doversi poi appartare per sistemarlo, tirarlo sù, pizzicarlo, ecc, ecc… producendo una serie di gesti e movimenti decisamente poco eleganti e poco femminili.

guida-al-collant-plus-size-perfetto-tondamente

3) CHE CONTENGA LE CICCETTE DELL’INTERNO COSCIA

il collant plus size perfetto dovrà contenere l’interno coscia “ciccioso”. Qui, devo dirlo, in molti toppano. Quando si produce un collant plus size o taglie forti, diventa fondamentale tenere conto delle ciccette che si accumulano nella parte interna della coscia e del fatto che anch’esse dovranno essere abbracciate e contenute. Mi è capitato invece fin troppo spesso di doverle infilare a forza in un collant che non era giusto per me.

4) PLUS SIZE SI, MA NON GIGANTESSA

il collant plus size perfetto dovrà essere ampio e morbido come detto sopra, si, ma non necessariamente lungo all’inverosimile. Non tutte le donne plus size sono alte e questo costituisce un grande problema, perchè di solito ci si ritrova con un collant troppo lungo, che si arrotola sulle gambe, ed è davvero molto brutto da vedere, perchè il collant perfetto dovrebbe essere a pelle, perfettamente disteso.

5) BANDE ANTISFREGAMENTO

qualsiasi donna plus size sa bene che il collant perfetto dovrà essere rinforzato in un’area in particolare: quella dello sfregamento cosce! Tutti i nostri capi: dai pantaloni ai jeans, fino ai collant, risentono molto del fatto che le nostre gambe si toccano e strusciano tra loro producendo attrito e, se non stiamo attente: irritazioni e lesioni. Dunque è fondamentale che il collant giusto per noi abbia delle particolari bande antisfregamento incorporate.

guida-al-collant-plus-size-perfetto-tondamente

Ma come è possibile trovare un collant plus size o taglie forti in grado di rispondere a tutti questi requisiti?
Sembra davvero un’impresa impossibile, non trovate? Si farebbe molto prima a farselo fare direttamente su misura…

Ed ecco perchè oggi ci tengo davvero a parlarvi di Personal Size, un’azienda che produce collant, gambaletti, autoreggenti e molto altro (ricordate il mio post recensione sulle Secret Bands?) in un vastissimo numero di modelli. Non esiste un solo collant, ne esistono tanti quante sono le vostre misure.

Ogni donna è diversa dall’altra, e questo Personal Size lo ha capito bene, tant’è che, per la scelta del collant, il loro sito chiede direttamente le vostre personali misure, non è fantastico?

In più, i loro collant, di ottima qualità: sono stati creati con l’esclusiva fibra Lycra Xceptionelle, che valorizza senza stringere; hanno la vita alta che contiene in modo soft, senza farci sentire costrette; e presentano una fascia protettiva rinforzata all’interno coscia.

Il loro motto è: Be Unique, Be Personal! E a me piace molto perchè significa che ognuna di noi è unica e, finalmente, può essere libera di indossare un collant plus size personalizzato, secondo le proprie misure e le proprie esigenze.

Da provare. Testati dalla vostra TondaMente 😉

guida-al-collant-plus-size-perfetto-tondamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *