Torniamo a parlare di armocromia, dopo lo scorso articolo introduttivo Armocromia, come il colore ti cambia“, e andiamo, questa volta, più a fondo, esaminando nel dettaglio le due stagioni calde: Primavera & Autunno. Ne analizzeremo le caratteristiche specifiche e parleremo anche dei rispettivi sottogruppi, senza dimenticare mai di fare anche qualche esempio VIP.

Primavera & Autunno sono due stagioni calde perchè hanno colori e toni caldi ed appartengono a uomini e donne che hanno un sottotono della pelle caldo.

Le palette di queste due stagioni saranno, a loro volta, caratterizzate da colori caldi, come i meravigliosi beige, albicocca, giallo, pesca e salmone della Primavera e i verde bosco, ottanio, bourdeaux e vinaccia dell’Autunno.

Donne Primavera in Armocromia

Le donne primavera sono caratterizzate da un incarnato chiaro e luminoso, tanto che si tende spesso a definirle “raggianti”. Si dice che “brillino di luce propria” e la loro pelle, se esposta al sole, tende a diventare dorata.

Gli occhi sono, in genere, chiari: verdi o azzuri o azzurro-verde.

I capelli possono andare dal castano chiaro al biondo miele, fino al rosso.

La donna primavera avrà, dunque: un sottotono caldo, un valore chiaro e contrasto e intensità molto alti.

Se vuoi saperne di più, e preferisci guardare il video, mi trovi qui, sul mio Canale YouTube.

Alcuni esempi di Donne Primavera tra i VIP: Cameron Diaz, Kate Middleton, Angelina Jolie e Milla Jovovich, per dirne solo alcune.

Ma parliamo ora di Sottocategorie. Ogni stagione armocromatica ne presenta almeno quattro. Per la stagione Primavera avremo: la stagione pura o assoluta, la Primavera Light o Chiara, la Primavera Warm o Calda e la Primavera Bright o Brillante.

Primavera Pura

Le varie caratteristiche: sottotono, valore, intensità e contrasto si equivalgono, ovvero non ce ne è una che prevale sull’altra.

Un esempio di stagione assoluta è proprio Cameron Diaz.

Primavera Light o Chiara

Presenta una buona dose di intensità ma è particolarmente chiara, avvicinandosi molto, quasi, ad un’estate.

Un esempio ne è Margot Robbie.

Primavera Warm o Calda

Intensità e contrasto sono particolarmente alti e il sottotono caldo predomina su tutto. E’ quella che maggiormente si avvicina all’Autunno e ne fanno spesso parte le rosse o le castane.

Un esempio tipico è Emma Stone.

Primavera Bright o Brillante

L’intensità domina su tutto, il valore è medio-chiaro. Si avvicina quasi ad un inverno.

Un esempio ne è Adriana Lima.

Donne Autunno in Armocromia

La donna autunno presenta una pelle calda dalle sfumature di pesca, i capelli avranno tonalità rossicce e castane, dal chiaro allo scuro, tipiche della stagione autunnale.

Occhi color ambra, caramello, verde bosco o marroni.

Il sottotono è caldo, il valore è medio-scuro e il contrasto e l’intensità sono bassi.

Alcuni esempi concreti tra i VIP: Beyonce, Julianne Moore, Ashley Graham e Julia Roberts.

Le Sottocategorie dell’Autunno sono: la stagione pura o assoluta, l’Autunno Warm o Caldo, l’Autunno Deep o Profondo e l’Autunno Soft o Chiaro.

Autunno Puro

Le varie caratteristiche: sottotono, valore, intensità e contrasto si equivalgono, ovvero non ce ne è una che prevale sull’altra.

Un esempio di stagione assoluta è Sofia Vergara.

Autunno Warm o Caldo

E’ il sottotono caldo a predominare su tutto, ne fanno parte le rosse naturali ma non solo. Intensità e contrasto sono medi ed è la tipologia di autunno che più si avvicina alla Primavera.

Un esponente VIP: Emma Watson

Autunno Deep o Profondo

Intensità e contrasto sono bassi, il valore è molto scuro ed è l’autunno che più ricorda un inverno.

Un esempio tipico è Megan Markle

Autunno Soft o Chiaro

Il valore è medio, il contrasto è basso, si avvicina un pò all’estate.

Un esempio può esserne Nicole Richie.

Non perdere le prossime puntate dedicate all’armocromia.

Nella prossima infatti, vedremo nel dettaglio le stagioni fredde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *